3 modi in cui il tuo allenatore personale ti fa male

1. Stai ricevendo una lezione privata nel loro metodo di esercizio preferito, non un programma personalizzato dei migliori esercizi per te.

Ci sono molti approcci di formazione. Alcuni formatori possono seguire una filosofia del tipo bodybuilding dove altri sono più in Pilates, mentre altri fanno “formazione funzionale 3D” e altri possono essere più in kettlebell … e l’elenco continua …

2. Tu vuoi migliorare in un certo sport, quindi il tuo allenatore ti offre “Sport-Specific Workouts”.

Il problema: in molti casi i formatori personali danno consigli basati sulla loro filosofia di formazione scelta (cioè bias) invece di fornire un vero programma di allenamento “personalizzato”. In altre parole, molti formatori semplicemente finiscono per dare ai loro clienti lezioni private su ciò che piace a quel trainer, invece di utilizzare le migliori modalità per il tuo obiettivo.

3. Il tuo allenatore ti vuole esercitare su superfici instabili.

La soluzione: Adattare il programma di allenamento al tuo obiettivo, non alla specialità dell’insegnante o alla polarizzazione.

Cosa ne pensi?

COSA PUOI FARE

Combatti con una serie di domande informate si possono chiedere ai formatori prima di allenarsi con loro

Ecco il mio obiettivo. Qual è il modo migliore per realizzarlo?

– Perché questo metodo è migliore di altri metodi di allenamento per aiutarmi a raggiungere il mio obiettivo?

– Usi lo stesso metodo di formazione di base per tutti coloro che lavorano? Perché o perché no?

– Hai mai lavorato con altri come me (età, sesso, tipo di corpo, storia medica, ecc.) Che hanno gli stessi obiettivi?

– In caso affermativo, hai usato questo approccio formativo con loro?

– In caso affermativo, vi prego di mostrare alcune fotografie prima e dopo di questi clienti o almeno fornire alcune testimonianze?

Mentre state intervistando i formatori, sappiate come parlano con te. Se usano il gergo, le terminologie complesse, o parlate con te in un modo che non riesci a capire, trovi qualcun altro. In un certo senso, parlando in gergo è un modo per mostrare. “Guarda quanto so!” Quello di cui hai bisogno è qualcuno che può comunicare bene e relazionarsi con te.

Inoltre, le lettere dietro un nome di formatori (cioè le loro qualifiche) non sono indicative delle loro abilità pratiche, quindi non scegliere un allenatore basato sulla loro scolarizzazione o certificazioni educative che possono mostrarvi. L’istruzione aiuta, ma non racconta l’intera storia. Scegli un allenatore basato sui risultati ottenuti per altri come te.

Facciamolo, non avresti affittato un idraulico che leggesse tutti i libri pubblicati su impianti idraulici, ma che non hanno mai fissato uno scarico. Vuoi l’idraulico che ha fissato gli zoccoli più nastiest della storia umana.

COSA PUÒ FARE IL TUO TRAINER

Capire che tutte le forme di esercizio hanno i loro vantaggi e le loro limitazioni. E che alcuni metodi di formazione sono migliori per certi obiettivi e nessun metodo è il migliore per tutti gli obiettivi.

Esempio: lo yoga è ottimo per la mobilità e la respirazione, ma se il tuo obiettivo è quello di guadagnare i muscoli, i metodi di bodybuilding vi faranno arrivare più velocemente e in modo più efficace di quanto lo yoga avrebbe mai potuto. Ora, se sei già grande e forte e hai bisogno di una mobilità migliore, lo yoga potrebbe essere in ordine.

L’allenamento a bruciatore è ottimo per gli allenamenti di perdita di grasso corporeo totale, specialmente se sei a corto di tempo (puoi stringere un sacco di kettlebell che si muove insieme in complessi). Ma, se stai cercando di guadagnare forza sui vostri grandi ascensori, i metodi di powerlifting sono meglio progettati per questo obiettivo.

Se hai un obiettivo molto diverso, come ottenere la forza migliorando il movimento atletico, allora devi allenarti con un approccio poliedrico. Praticare i tuoi sport e eseguire alcune esercitazioni sportive. Aggiunga un sollevamento pesi per la forza.

L’ottimizzazione della salute, della forma fisica e delle prestazioni richiede diversi componenti diversi, e nessun singolo pezzo di attrezzatura o metodo di addestramento sarà mai in grado di soddisfare pienamente tutte le sue complesse esigenze.

Questo è probabilmente uno dei concetti più incomprensibili tra personal trainer e appassionati di fitness.

Il problema: pensare che gli esercizi debbano sembrare come lo sport che stai preparando. Esempio: attaccare una banda di resistenza alla fine di un club di golf o bastone da hockey e farlo oscillare. Oppure, avendo un pugno di pugni contro le bande che sono legate intorno alla schiena.

Perché è un errore: le competenze di movimento necessarie nello sport sono esatte, non simili – esatte.

Caso in punto: Spara 10 giri gratuiti con un basket regolare. Poi sparare altri 10 con una palla da 2 kg di medicina. Troverete rapidamente che il motivo del motore per gettare la sfera più pesante è completamente diverso, poiché i primi colpi con la sfera più pesante si apriranno fino a quando non si regola.

Ora, dopo aver ripreso 10 colpi con la palla 2KG, tornate a un basket normale. I tuoi primi scatti andranno oltre il bordo perché il cervello e il corpo devono utilizzare una diversa attivazione muscolare e una sequenza di movimenti quando si scatta la palla medicina rispetto a quando si scatta la pallacanestro molto più leggera.

Questa piccola dimostrazione dimostra che le abilità di movimento umano sono esatta. Aggiungendo il carico ad una competenza specifica per la palestra in palestra è, in realtà, una formazione diversa, che può potenzialmente spegnere la tua capacità di eseguire l’abilità sportiva originale.

COSA PUOI FARE

Capire che la formazione “sportiva specifica” non avviene in palestra. Succede quando si lavora con un allenatore per praticare le competenze specifiche richieste nel tuo sport dato. Così, la pratica del tennis e la tua lezione di tennis sono dove si va per “allenamento sportivo specifico”.

Tutto quello che fai in palestra per ottenere una migliore forma è semplicemente “allenamento”. L’allenamento di forza e condizionamento ti dà semplicemente la forma fisica per fare quello che devi fare quando ti eserciti per il tuo sport.

(Inoltre, capisci che entrare in una forma migliore andrà così lontano se fai il tuo sport!)

COSA PUÒ FARE IL TUO TRAINER

Certo, ci sono alcune cose “specifiche” che si possono concentrare in palestra a seconda dello sport. Esempi: se sei in uno sport afferrato, la forza di presa può aiutare a controllare meglio il tuo avversario.

Se sei in uno sport d’impatto come il wrestling o il calcio, la forza del collo è importante. E se sei un giocatore di tennis o un giocatore di golf, aumentando la tua forza di rotazione e la flessibilità può aiutare a migliorare la racchetta o la velocità del club. Tuttavia, queste sono piccole aggiunte ad un focus generale sulla forza totale del corpo e sulla formazione di potenza.

In verità, tutti gli atleti possono trarre vantaggio dall’incremento della forza e dall’aumento di potenza esplosiva, che può aiutarti a correre più velocemente, a saltare più in alto, ecc., E trasferire più forza ad un’attrezzatura, come una pipistrello o una racchetta da tennis o un club di golf O semplicemente lanciando un pugno.

La formazione generale della forza può anche aiutare gli atleti a proteggere meglio i loro tessuti connettivi, che potrebbero contribuire a ridurre il rischio di lesioni.

Il tuo allenatore ti ha i pesi di sollevamento mentre sta in piedi su superfici instabili come le tavole veloci, un Bosu o una palla fitness per migliorare la tua “forza funzionale” o “stabilità fondamentale”?

Il problema: Per migliorare la forza è necessario produrre grandi quantità di forza. E per costruire muscoli, è necessario sovraccaricare i muscoli. Nessuno di questi può essere fatto in modo efficace su una superficie instabile, secondo Juan Carlos Santana, proprietario dell’Istituto per la prestazione umana.

“L’allenamento base instabile non è” funzionale “per attività sportive o di vita, perché il movimento e lo sport stanno per trasferire energia dal suolo a qualcosa, come un swinging di un pipistrello da baseball per sollevare un bambino. Hai bisogno di un nucleo rigido per trasferire efficacemente la forza “, dice.

Pensate a un triangolo a fondo piatto contro un triangolo invertito (a fianco a lato). Il triangolo invertito è equilibrato, ma si ribella molto facilmente non appena la forza viene applicata da quasi tutte le direzioni. È come stare su una superficie instabile e cercare di applicare forza a qualsiasi cosa. Ma la piramide piatta verso il basso non è solo bilanciata nella natura, è molto stabile e capace di resistere e di trasferire le forze da qualsiasi direzione “.

La soluzione: non mescolare la formazione di resistenza con formazione di superficie instabile.

COSA PUOI FARE

Se il tuo obiettivo è quello di migliorare la tua forza complessiva, la forza del cuore, o per guadagnare il muscolo, sollevare pesi in terra piatta e stabile nello stile tradizionale.

Superfici instabili possono essere grandi per migliorare l’equilibrio e per reabilitare le lesioni della caviglia, del ginocchio o dell’anca. Quindi, se vuoi anche migliorare il tuo equilibrio o semplicemente godere di superfici instabili, non c’è motivo per cui non puoi incorporare una certa formazione di equilibrio usando superfici instabili tra esercizi di addestramento di resistenza o come parte di un raffreddamento al Fine dei tuoi allenamenti.

COSA PUÒ FARE IL TUO TRAINER

Scopri meglio tre concetti fondamentali: la scienza, la specificità e la sicurezza per quanto riguarda la formazione di forze su superfici instabili …

Scienza

Secondo uno studio condotto dall’Associazione Nazionale di Forza e Condizionamento (NSCA) del 2004, “La prestazione di esercizi di resistenza sull’attrezzatura instabile è aumentata in popolarità, nonostante la mancanza di ricerca a sostegno della loro efficacia.

L’esercizio di resistenza eseguito su apparecchiature instabili potrebbe non essere efficace nello sviluppo del tipo di equilibrio, propriocezione e stabilità fondamentale necessaria per le prestazioni sportive di successo. Gli esercizi di peso liberi eseguiti mentre si trovano su una superficie stabile sono stati dimostrati più efficaci per migliorare le competenze correlate agli sport “.

Secondo un altro studio del 2004 anche dall’Associazione Nazionale di Forza e Condizionamento (NSCA), “La forza di forza ridotta suggerisce che gli sforzi di sovraccarico richiesti per la formazione di resistenza necessitano l’inclusione della formazione di resistenza sulle superfici stabili”.

Specificità

Se il tuo obiettivo è quello di migliorare le prestazioni sportive, a meno che tu non stai giocando lo sport in un terremoto, il suono che stai giocando è stabile. Inoltre, non confondere una superficie scivolosa (come giocare sotto la pioggia) con una superficie instabile.

Poiché la formazione funzionale è di trasferimento, è più “funzionale” per addestrare sulla stessa superficie stabile che si esegue e pratica.

Inoltre, non è un segreto che se si desidera ottenere il muscolo e migliorare il tuo potere esplosivo, è necessario creare un sovraccarico sui muscoli. Tuttavia, quando si solleva pesi mentre su una base instabile, come dice il detto, “non puoi sparare un cannone da una canoa”. Quindi, quando si utilizzano superfici instabili, non si può essere esplosivi quanto bisogna essere in ordine Per migliorare la tua capacità esplosiva.

Alcuni studi hanno mostrato una maggiore attività muscolare del nucleo quando si sollevano pesi sulle palle di fitness. Tuttavia, se il tuo obiettivo è il rafforzamento del nucleo, ci sono molti metodi specifici di base da utilizzare, che si possono trovare nel mio articolo, LA SCIENZA DI AMAZIONI ABS.

Sicurezza

Andiamo oltre la scienza. I pesi di sollevamento su una palla svizzera possono essere giusti pericolosi. Nel 2009, i Sacramento Kings di NBA hanno scoperto questo aspetto difficile quando si avvia Francisco Garcia, il cui contratto ha valso 29,6 milioni di dollari in 5 anni, ha perso un grosso pezzo di quella stagione dopo che un incidente palla di esercizio ha rotto il polso destro.

Garcia, che ha pesato 195 chili, era sdraiato sulla schiena su una palla da esercizio, sollevando pesi da 90 libbre in ogni mano (facendo una pressa), quando la palla scoppiò.

Dopo questo evento, i Sacramento Kings hanno rimosso tutte le palle da esercizio dalla loro stanza di peso e il co-proprietario di Kings, Joe Maloof, ha ordinato una e-mail inviata alle altre 29 squadre della NBA, sperando di diffondere la parola su pericoli imprevisti che possono sorgere durante l’esecuzione Anche gli allenamenti di base con una ginnastica gonfiabile che si trova spesso in molte palestre e case.

Anche se non siete d’accordo con la scienza discussa sopra, il senso comune ci dice che i rischi coinvolti ogni volta che un cliente è posto su una sfera svizzera tenendo i pesi liberi lontano fuori qualsiasi peso supposto.

Hai avuto una brutta esperienza con un personal trainer? O le tue esperienze sono state tutte positive? Diteci nei commenti.