Effetti collaterali baytril

Panoramica

Baytril è un farmaco prescritto da veterinario che contiene l’ingrediente attivo enrofloxacin, un tipo di antibiotico. Questo farmaco è indicato per trattare determinate infezioni batteriche in entrambi i gatti e nei cani. Baytril fa parte di una classe di farmaci chiamati fluoroquinoloni e funziona impedendo che i batteri si replicino nel corpo di un gatto o un cane infetto. I proprietari di animali dovrebbero discutere gli effetti collaterali di Baytril con un veterinario prima di somministrare questo farmaco al loro animale domestico.

Diarrea o stomaco vertiginoso

I cani oi gatti trattati con Baytril possono sviluppare diarrea come effetto collaterale di questo farmaco, riporta PetPlace.com. Gli animali interessati possono utilizzare la cassapanca più frequentemente del solito o potrebbero essere necessari altri percorsi a causa di movimenti intestinali frequenti e urgenti. Durante il trattamento con Baytril, i cani oi gatti possono sporcare accidentalmente il pavimento, il tappeto oi mobili a causa di urti incontrollabili. Altri effetti collaterali dello stomaco possono includere vomito o diminuzione dell’appetito. Se questi effetti collaterali persistono o diventano gravi, gli animali colpiti devono essere valutati da un veterinario.

Fatica o letargia

Il trattamento con questo farmaco può indurre letargia o fatica insolita nei cani o nei gatti, warns Drugs.com. Un proprietario dell’animale domestico può notare che il suo animale domestico dorme per lunghi periodi di tempo durante il giorno o non è interessato a giocare con i suoi giocattoli preferiti. Questo effetto collaterale di Baytril è temporaneo e diminuirà una volta che il trattamento con questo farmaco finisce.

Poveri coordinamento o sequestri

I cani oi gatti che ricevono il trattamento con questo farmaco possono presentare un cattivo coordinamento, anche chiamato atassia, come effetto collaterale. Gli animali domestici possono anche provare convulsioni, che possono provocare spasmi del corpo involontario o perdita di coscienza. I proprietari di animali che notano questi effetti secondari nel loro cane o gatto durante il trattamento di Baytril dovrebbero prendere il loro animale domestico a un veterinario al più presto per ulteriori valutazione e cura.

Lesioni di cartilagine

Baytril può causare lesioni che si manifestano attraverso la cartilagine che circonda le articolazioni all’interno del corpo di un gatto o un cane trattati. Il cartilagine è un tessuto duro e flessibile che protegge il giunto e consente ai gatti e ai cani di rimanere flessibili e attivi. Le lesioni di cartilagine possono causare effetti collaterali del gonfiore articolare, che possono causare dolori articolari o difficoltà a camminare negli animali colpiti, PetPlace.com avverte. Se questi effetti collaterali emergono, i proprietari di animali da compagnia dovrebbero prendere un animale interessato a un veterinario quanto prima possibile.

Infatti, i gatti trattati con Baytril possono sviluppare gravi effetti collaterali correlati all’occhio, inclusa la perdita della vista, Drugs.com avverte. I gatti con problemi di visione possono esplodere in mobili o potrebbero non essere in grado di riprodurre o individuare il loro giocattolo preferito o il posto addormentato. Questi effetti indesiderati dovrebbero essere discussi immediatamente con un veterinario affinché i gatti interessati ricevano un adeguato trattamento e cura.

Perdita di vista