Benefici dell’aglio per l’allattamento al seno

Panoramica

Gli erboristi hanno da tempo abbracciato l’aglio come un integratore benefico alle diete delle madri allattatrici. L’odore distintivo pungente dell’erba non sembra preoccupare più i bambini infermieristici e può infatti incoraggiare i neonati ad infermiere più a lungo, secondo il dottor Julie Mennella, un biopsicologo di Philadelphia che ha studiato comportamenti nutrizionali legati al consumo di aglio da parte della madre. Prove aneddotiche indica che le proprietà forti antifungini e antibiotiche dell’aglio possono aiutare i bambini infermieri a evitare il mughetto e aiutare ad alleviare la mastite subita dalla mamma infermieristica.

Infermieristica più a lungo

I bambini infermieristici, le cui madri hanno espresso il latte materno con un odore sfarzoso generalmente infermierono più di bambini che non hanno mangiato l’aglio prima dell’allattamento al seno, ha riferito la dottoressa Mennella nella rivista “Pediatrics”, la rivista ufficiale dell’Accademia Americana di Pediatria. L’infermieristica più lunga di successo aiuta una madre infermieristica a mantenere un’adeguata fornitura di latte materno e consente al bambino infermieristico di nutrirsi fino a quando non sia soddisfatto. Poiché i bambini sembrano rispondere all’odore dell’aglio, i supplementi di aglio deodorizzati non sono un sostituto efficace per l’aglio crudo.

Proprietà antifungine

L’aglio è un potente antifungino. I bambini infermieristici contraggono talvolta un’infezione di lievito a base di funghi chiamata mughetto, che presenta come mal di gola, la lingua bianca e il rash cutaneo rosso. Un infezione del lievito nella mamma infermieristica è conosciuta come candida. I neonati con mughetto hanno spesso difficoltà ad allattare, perché le loro bocche e le gole diventano irritate ei bambini si schiudono frequentemente dai seni delle mamme. L’aglio grezzo può aiutare una madre che allatta al seno a prevenire o eliminare l’infezione del lievito, alleviare l’irritazione e aiutare il bambino ad allattare al seno.

Aiuta a combattere la mastite

L’aglio grezzo contiene forti proprietà antibatteriche e antibiotiche, secondo Mennella. La prova aneddotica indica che questa erba antibiotica naturale non provoca un’infezione secondaria del lievito, come molti farmaci antibiotici. Le madri infermieristiche possono avere bisogno di antibiotici se sviluppano la mastite, un blocco dei canali del latte materno che a volte porta ad infezione. Consultare il medico se si sospetta di avere la mastite e chiedere se l’aglio potrebbe essere una parte efficace del trattamento.