10 alimenti migliori per prevenire acne e macchie scure

Panoramica

Il dibattito prosegue nel 2010: sembra che gli scienziati ei consumatori continuano a non essere d’accordo che alcuni alimenti possono prevenire o causare l’acne e le macchie marroni che seguono come cicatrici. Alcune organizzazioni scientifiche leader in entrambe le dermatologie e nutrizione negano qualsiasi collegamento a cibi che trattare l’acne o avere alcuna influenza sulla condizione. Ma i malati che hanno sopportato gli effetti difficili e imbarazzanti dell’acne spesso giurano che certi alimenti, come il cioccolato o gli alimenti fritti, causano l’acne o rendono peggio l’esplosione.

Esperienze esperte

Secondo l’American Academy of Dermatology, “la dieta non è mai stata dimostrata di avere un ruolo nella causa o nel trattamento dell’acne. La causa dietetica è uno dei miti più persistenti sull’acne”. Invece, l’AAD elenca i seguenti come “portare sull’acne”: eredità, testosterone in maschi e femmine, mestruazioni, stress emotivo, olio e grasso da cosmetici o ambiente di lavoro. Il sito menziona anche che “una dieta sana è buona per la salute generale”, che comprende la pelle, il più grande organo del corpo umano. Contrariamente a questa visione, gli Istituti Nazionali di Salute affermano che “le vitamine vitamine A, D e le vitamine antiossidanti C, E e coenzima Q10 svolgono un ruolo crescente nella cura della pelle: i loro benefici vanno dal miglioramento delle condizioni cutanee come l’acne e la psoriasi per la protezione contro gli insulti ambientali oi radicali liberi.Queste vitamine e il selenio minerale sono state dimostrate ” Aiutano a prevenire danni cellulari da radicali liberi, che sono sottoprodotti naturali del metabolismo dell’ossigeno che possono contribuire a sviluppare malattie croniche e un sistema immunitario compromesso “, secondo l’Ufficio di integratori alimentari.

Alimenti antiossidanti

Il giornale Senior registra il più grande studio degli USDA sugli alimenti ricchi di antiossidanti. Lo studio, che appare nel Journal of Agricultural and Food Chemistry, ha esaminato più di 100 alimenti e ha trovato i due alimenti più alti negli antiossidanti sono: i fagioli, con il più alto contenuto in essiccati, piccoli fagioli rossi, seguiti da fagioli rossi e pinto Fagioli e frutti come i mirtilli selvatici, i mirtilli, i lamponi, le fragole, le prugne, le prugne, le mele rosse deliziose, le mele, le ciliegie e le mele gala.

Verdure e noci

I carciofi cucinati sono il più alto vitigno antiossidante, seguiti da patate a ruggine, cotte con la pelle. Pecan e noci sono anche vantaggiosi: “La linea di fondo”, afferma Ronald L. Prior, Ph.D., un chimico e nutrizionista con l’Arkansas Children’s Nutrition Centre di Little Rock, “mangiare più frutta e verdure”. Questa dichiarazione in mente, avrete una probabilità molto migliore di mantenere la pelle sana e senza malattie.

Nuts e proteine ​​ricche di selenio

L’Ufficio dei Supplementi Dietetici riferisce che il selenio è il più importante minerale antiossidante per aiutare la vostra pelle: il selenio diventa proteine ​​per rendere le selenoproteine, i più importanti enzimi antiossidanti per prevenire danni cellulari dagli effetti nocivi dei radicali liberi “che distruggono Le cellule della pelle e aumentano l’acne, le rughe e le linee sottili. “Il cibo più ricco di selenio è secco, noci di Brasile non sbloccati, seguiti da noci.” Le proteine ​​ricche di selenio comprendono tonno leggero, in scatola in olio. petto di pollo.

Il selenio si trova anche nei granuli come le tagliatelle arricchite, la farina d’avena, il riso e il pane integrale. Le proteine ​​ad alto contenuto di selenio comprendono uova, formaggi a basso contenuto di grassi e formaggio cheddar.

Cereali, uova e latticini

Le ultime due categorie di alimenti a base di pelle sono quelli ad alto contenuto di vitamine A e D. Le più alte nella vitamina A, o beta-carotene, sono il fegato di manzo e il succo di carota. La Scuola di medicina di Harvard avverte che la vitamina A può causare fratture all’anca o difetti di nascita. Raccomanda di ottenere il vostro A in forma di beta-carotene, in quanto “non è tossico, anche in dosi elevate.” I pesci grassi, come il salmone, il tonno e lo sgombro sono alcune delle rare fonti naturali di vitamina D. Latte fortificato E un po ‘di sole sono i modi più comuni per ottenere questa importante vitamina della pelle salubre.

Vitamine A e D