Vantaggi e svantaggi delle valutazioni dei lavori

Panoramica

La maggior parte delle aziende utilizza valutazioni di lavoro per misurare le prestazioni dei dipendenti durante un periodo di revisione. Le valutazioni di solito riguardano le funzioni chiave del lavoro di un dipendente e spetta alla direzione verificare la prestazione del lavoratore in quei settori. Le aziende ei dipendenti possono godere di numerosi vantaggi quando le valutazioni sono giuste e accurate. Le aziende che non prendono il tempo per preparare valutazioni utili possono creare diversi svantaggi.

Tracciamento dei progressi

Le valutazioni del lavoro sono uno strumento efficace per misurare i progressi dei dipendenti da un periodo di revisione all’altro. I datori di lavoro possono confrontare i punteggi delle recensioni passate per assicurare che i lavoratori stiano in una tendenza al rialzo del loro sviluppo di carriera. La direzione è anche in grado di individuare i lavoratori la cui performance è diminuita per determinare se necessitano di formazione aggiuntiva o non sono più adatti alla posizione.

Risposta

Le appraisal di lavoro offrono la possibilità ai responsabili di dare un feedback sulle prestazioni dei dipendenti. Le valutazioni sono le più utili quando vengono date regolarmente. I gestori devono ricordare di valutare il lavoro del dipendente durante tutto il periodo di revisione e non il passato recente.

Motivazione

Le valutazioni del lavoro possono essere molto motivanti ai dipendenti quando sono accurati. I gestori dovrebbero utilizzare la revisione per lodare le prestazioni eccezionali e fornire puntatori costruttivi in ​​aree che necessitano di miglioramenti. La valutazione dovrebbe utilizzare criteri chiari per i rating in modo che i lavoratori sappiano cosa hanno bisogno per fare una revisione migliore la prossima volta.

Obiettività

Le valutazioni del lavoro non sono uno strumento utile se i dirigenti non li preparano obiettivamente. A volte, i limiti personali dei manager influenzano la valutazione per essere più positivi o negativi di quanto dovrebbe essere. Se i dipendenti credono che il capo gioca i favoriti e non utilizza criteri oggettivi per valutare i dipendenti, morale subirà. Le valutazioni sono anche meno efficaci quando i gestori non utilizzano metriche chiare e quantitative per determinare i punteggi di valutazione.

Molti dipendenti temono il processo di valutazione perché li provoca stress e preoccupazione. I manager possono alleviare l’ansia lasciando ai lavoratori conoscere durante il periodo di revisione come stanno facendo. I gestori dovrebbero mantenere il processo di revisione rilassato e facilitare un dialogo bidirezionale.

Quando il punteggio sulle valutazioni dei lavori è incoerente, i dipendenti possono sentire che la gestione non li tratta in modo equo. Devono essere elaborate valutazioni in modo che tutti i manager ei lavoratori conoscano le aspettative ei criteri di punteggio per tutte le categorie di lavoro.

Stress di valutazione

incoerenza