Segni e sintomi addominali addominali

Messa addominale

Una ernia addominale si verifica quando una parte dell’intestino in modo anormale spinge attraverso una sezione debole della parete addominale muscolare, spiega il Better Health Channel, un sito web informativo sulla salute istituito dal governo australiano. Questa condizione può verificarsi a causa di un eccesso di stress posto sulla parete addominale a causa di episodi persistenti di tosse, sollevatori di sollevamento o difficoltà di movimento intestinale. Se si sviluppano segni e sintomi addominali addominali, contattare un medico il più presto possibile per prevenire ulteriori complicazioni mediche.

Dolore

La maggior parte dei pazienti che presentano un’ernia addominale sviluppa una massa o un rigonfiamento notevole sotto l’area addominale, spiega il Manuale Merck, un’enciclopedia medica online per i pazienti e gli assistenti. La massa addominale si sviluppa quando gli organi all’interno dell’addome spingono attraverso la parete addominale. Un medico può solitamente spingere la rigonfiamento addominale nella cavità addominale con un po ‘di disagio.

Nausea o vomito

In alcuni pazienti, un’ernia addominale può causare sensazioni di dolore all’interno dell’addome come sintomo di questa condizione. La gravità di questi sintomi dolorosi può variare da lievi a gravi e sono tipicamente caratterizzati come noiosi e costanti, spiega i medici a Baylor College of Medicine di Houston, Texas. Alcune attività, come tosse o sedute o in piedi per periodi prolungati, possono esacerbare dolorosi sintomi dell’ernia addominale in alcuni pazienti. Se i sintomi del dolore addominale diventano progressivamente peggiori, contattare immediatamente un medico poiché tali sensazioni possono indicare una complicazione legata all’ernia chiamata strangolamento.

Se un pezzo dell’intestino diventa intrappolato all’interno della parete addominale a causa di un’ernia addominale, il flusso di sangue verso l’intestino può essere tagliato, spiega il Manuale di Merck. Questa complicazione ernia è chiamata strangolazione e può portare a infiammazioni e infezioni gravi nei pazienti affetti. Un paziente che sviluppa un’ernia addominale strangolata può diventare nausea o può iniziare a vomitare come sintomi di questa condizione. Non trattata, un’ernia addominale strangolata può essere fatale.