Piano pasto 900 calorie

Mentre si potrebbe perdere peso rapidamente limitando l’assunzione a 900 calorie al giorno, non è possibile ottenere tutto il corpo necessario per rimanere in buona salute quando si segue questo tipo di dieta molto calorica o VLCD. VLCDs non sono diete tradizionali con piani di pasto fatti di cibi regolari. Al contrario, queste diete sono prescritte da un medico e sono costituite da sostituzioni del pasto appositamente formulate per aiutare a soddisfare le esigenze di vitamine e minerali mantenendo calorie basse. Sarete seguiti da vicino da un medico per tutta la durata di qualsiasi VLCD, inclusa una dieta a 900 calorie.

Perdita di peso a soli 900 calorie

Una libbra di grasso contiene 3.500 calorie. Riducendo l’assunzione calorica giornaliera di 500 può aiutare a perdere 1 chilo in una settimana. Mentre le esigenze caloriche variano notevolmente a seconda dell’età, del sesso e dell’attività, gli uomini hanno bisogno di 2.200-3.200 calorie al giorno e le donne hanno bisogno di 1.600-2.400 calorie al giorno per mantenere un peso sano. A seconda di dove cadere in questo intervallo, limitando l’assunzione giornaliera a 900 calorie al giorno può aiutare a perdere 1 1/2 a 5 libbre a settimana: le persone che perdono peso ad una velocità superiore a 2 libbre alla settimana possono perdere il tessuto muscolare E l’acqua, insieme al grasso. Questi tipi di VLCDs sono raccomandati per le persone che sono estremamente obesi e hanno bisogno di perdere peso velocemente per motivi di salute. VLCDs sono spesso a breve termine, durano non più di 12 settimane e sono destinati ad aiutare a iniziare la perdita di peso veloce all’inizio di un piano di perdita di peso a lungo termine.

Il piano utilizza i ricambi di alimenti ad alta proteina

Poiché è difficile ottenere tutte le sostanze nutritive che il tuo corpo ha bisogno di mangiare 900 calorie di alimenti regolari, le diete a basso contenuto calorico sono principalmente costituite da scuole di sostituzione a basso contenuto calorico, zuppe, bar e altri prodotti confezionati con proteine ​​e fortificazioni Con tutti i nutrienti essenziali. Questi non sono lo stesso tipo di bevande sostitutive del pasto trovato presso il vostro negozio di alimentari, tuttavia, secondo l’Istituto nazionale di diabete e malattie del digestivo e del rene. Questi scuoi superiori sono destinati a essere sostituiti solo da uno o due pasti al giorno. La proteina è essenziale per i VLCD perché aiuta a preservare la massa muscolare mentre si perde il grasso, supporta la salute immune e agisce come fonte di energia quando Carboidrati non sono disponibili. Inoltre, sottolineando la proteina su una dieta perdita di peso può anche aiutare con il controllo della fame. Il medico può aiutarti a determinare quanto proteina ti serve per una buona salute e perdita di peso, ma la maggior parte delle diete a basso contenuto calorico mira a fornire 60-80 grammi al giorno.

Che cosa mangiare su un VLCD

Sebbene si possa limitare ai prodotti di sostituzione del pasto sulla vostra dieta a 900 calorie, alcuni piani possono consentire di includere anche i cibi. Le opzioni alimentari possono essere limitate a sorgenti di proteine ​​come il pollame, i frutti di mare e gli hamburger vegetariani e le verdure a basso contenuto calorico, come gli spinaci, le lattuga, i cetrioli e i peperoni. Per limitare ulteriormente le calorie, questi alimenti devono essere preparati senza aggiunta di grassi o salse. Ciò significa carni che vengono cotte, bollite o grigliate e verdure crude o al vapore. Mentre il grano, i piselli, le patate e la zucca invernale normalmente fanno scelte sane di vegetazione, sono solitamente limitate o eliminate quando seguono una dieta molto calorica per aiutare a mantenere sotto controllo le calorie complessive. Frutta e grassi come olio, noci e semi sono anche limitati per le stesse ragioni.

Altre considerazioni

Anche se si potrebbe perdere peso più velocemente consumando solo 900 calorie al giorno, ci sono alcuni effetti collaterali e possibili rischi per la salute. Comuni, anche se spesso temporanei, le denunce includono stanchezza, costipazione, nausea e diarrea. Un problema più serio potrebbe includere la formazione di calcoli biliari, che è legata alla rapida perdita di peso. Purtroppo il recupero di peso è anche un effetto collaterale comune, secondo l’Istituto Nazionale del diabete e delle malattie del digestivo e del rene. Potrebbe essere in grado di impedire o limitare i guadagni ottenendo il supporto adeguato dopo aver perso il peso attraverso la partecipazione a un programma di mantenimento del peso che include l’esercizio fisico e un approccio attento al mangiare.