Benefici della tintura curcuma

Panoramica

La curcuma (Cucuma Ionga) è un’erba utilizzata nelle curry, tra cui molti cibi provenienti dall’India e dalla Cina. Curcuma contiene la sostanza attiva curcumina. Questo viene estratto, quindi utilizzato in molti trattamenti a base di erbe in medicina cinese di erbe e medicina ayurvedica. Viene usato per trattare ulcere, bruciori di stomaco e alleviare il dolore da artrite e molti altri disturbi. Curcumina è usato come polvere, capsule, tè o estratti liquidi (tinture). Una tintura è un estratto di erbe combinato con una base di alcol.

Agente anti-cancro

I ricercatori presso l’Università del Texas Medical Branch di Galveston hanno scoperto che l’attività ormonale blocca l’attività di blocco responsabile dello sviluppo del cancro del colon-retto. Viene anche usato per sopprimere l’attività di crescita nelle cellule del cancro al seno e del pancreas. La curcuma causa la morte cellulare nelle cellule tumorali, ma lascia altre cellule intatte. Questo è importante per molte aree di ricerca sul cancro.

Aiutare a prevenire la malattia di Alzheimer

La curcuma è efficace nel trattamento dei deficit cognitivi e della neuroinflammazione nei disturbi neurodegenerativi come la malattia di Alzheimer (AD), secondo gli istituti nazionali di salute. Curcumina, il principio attivo nella tincture curcuma, riduce l’infiammazione cronica delle cellule nervose e riduce i danni ossidativi che provocano l’AD. Curcuma è uno degli ingredienti di base in curry che vengono comunemente consumati in India. L’incidenza della malattia di Alzheimer in India è di 4,4 volte inferiore a quella negli Stati Uniti, secondo i National Institutes of Health.

Mantiene le ossa forti

La tintura curcuma inibisce l’insorgenza dell’artrite reumatoide, secondo il dottor Funk, endocrinologo, University of Arizona Health Sciences Center. Gli integratori curcumici contengono lo stesso meccanismo di azione dei farmaci anti-artriti. Il Dr. Funk ha scoperto che potrebbe anche essere usato per prevenire la perdita di ossa e l’osteoporosi.

Antinfiammatorio

La tintura curcuma viene utilizzata come antinfiammatorio nella medicina tradizionale e non tradizionale, ma la prova di uno studio presso il Dipartimento di Terapia Sperimentale presso l’Università di Texas MD Anderson Cancer Center di Houston mostra che la curcuma regola numerosi fattori di trascrizione che sono legati a infiammazione. L’infiammazione svolge un ruolo importante in molte malattie croniche, tra cui malattie cardiache e malattie neurodegenerative. Curcum curcuma ha un ruolo potenziale nella prevenzione e nella cura di una varietà di malattie croniche.

La tintura curcuma è un antiossidante estremamente efficace che neutralizza i radicali liberi nel corpo che possono danneggiare le membrane cellulari, alterare il DNA e persino causare la morte cellulare, secondo l’Università di Maryland Medical Center.

La tintura curcuma viene usata per migliorare la digestione e molti altri disturbi digestivi. L’uso di 15 – 30 gocce in una tazza di tè caldo può aiutare a disturbare lo stomaco o l’indigestione. La dose giornaliera consigliata è di 15 – 30 gocce quattro volte al giorno per un adulto, secondo l’Università di Maryland Medical Center.

Negli studi sugli animali da parte del Dipartimento di Biochimica, Annamalai University, Annamalaingar, Tamil Nadu in India, la curcuma è stata trovata a ridurre significativamente i livelli di zucchero nel sangue.

antiossidante

Combattere Indigestione

Ridurre lo zucchero nel sangue