Strategie adhd per i bambini prescolari

Ridurre l’aggressione

Alcuni medici non daranno una diagnosi di iperattività a deficit di attenzione ai bambini in età prescolare, spiega Arlene Schusteff nell’articolo della rivista ADDitude, “Bambini ADHD in età prescolare: troppo giovani per una diagnosi?” Tutti i bambini in età prescolare presentano segni e sintomi di ADHD. Tuttavia, i medici ei professionisti della salute mentale possono diagnosticare i bambini con questo disturbo se credono che il comportamento di un giovane figlio è molto più estremo di altri bambini della sua età. Con o senza diagnosi, i genitori e gli insegnanti prescolari possono utilizzare strategie per ridurre il comportamento.

Comunicare

Molti bambini piccoli che soffrono di ADHD mostrano segni di aggressività, perché non sanno controllare i propri sentimenti. Diventano facilmente frustrati, hanno difficoltà a aspettare i loro turni e agiscono impulsivamente. I genitori e gli insegnanti possono ridurre l’aggressività mostrata dai bambini in età prescolastica ADHD fornendo loro un’alternativa. Ad esempio, dite: “Usa parole invece di colpire”. Rimanere calma quando parlate con il bambino, premiate il buon comportamento e date le conseguenze del bambino. Se lei usa le sue parole, la lode. Quando usa l’aggressività, le dà un breve periodo di tempo e le ricorda che non è consentito colpire.

Bastone a una routine

È estremamente importante che i genitori dei bambini in età prescolare con ADHD comunicano regolarmente con gli insegnanti di età prescolare, riferisce MayoClinic.com. I genitori devono ricordare che gli insegnanti prescolari sono impegnati durante il giorno, per cui potrebbero dimenticare di riferire sul comportamento di un figlio. Per ottenere un breve rapporto, parlate con l’insegnante per un minuto o due quando prendete il bambino alla fine della giornata. Se l’insegnante prescolare è sommerso in quel momento, i genitori possono aspettare intorno e chiedere al loro bambino di mostrargli intorno all’aula o qualcosa che ha fatto quel giorno ;. Se un bambino ha una diagnosi professionale di ADHD, i suoi genitori non dovrebbero nascondere quelle informazioni Dalla scuola. Dovrebbero rendere consapevoli il direttore della scuola materna e l’insegnante del bambino. Se non conoscono molto la diagnosi, date suggerimenti su come gestire determinati comportamenti e sintomi.

I bambini piccoli hanno bisogno di una routine costante e questo è ancora più vero per i bambini con ADHD. Helpguide.org consiglia di impostare una pianificazione per i tempi del pasto, il gioco e il letto, in modo che il bambino capisce cosa aspettarsi. Gli insegnanti prescolari possono ridurre i sintomi negativi di questo disturbo aderendo ad una routine in aula e i genitori possono utilizzare questa tecnica a casa. Anche quando il bambino non ha la scuola, i genitori dovrebbero cercare di farla alzare, nutrirla e metterla a letto contemporaneamente ogni giorno. Questo aiuterà la sua transizione a scuola dopo i fine settimana e le vacanze.