Comportarsi in un tre anni

Mentre i comportamenti che agiscono sono comuni nella maggior parte dei bambini di 3 anni, una risposta calmante e rapida ai genitori scoraggia i comportamenti negativi. La prevenzione e il rafforzamento dei comportamenti positivi sono i migliori interventi, tuttavia, la recitazione periodica è ancora inevitabile, non importa quanto vigile sia il genitore. Diventa familiare con una varietà di strategie per affrontare i comportamenti problematici del bambino.

Sfogo nervoso

Un tantrum di tempera si verifica quando un adulto limita i dislikamenti di 3 anni. Il tantrum è un’espressione di frustrazione e di rabbia, così come un mezzo per manipolare. Rispondere a un tantrum di temperamento del bambino rimuovendo gli oggetti affilati o pericolosi provenienti dalle vicinanze. Ignorate il tantrum del bambino come qualunque attenzione, sia che sia rabbia o risata, rafforzerà solo questo comportamento negativo. Dopo che il bambino si è calmato, gli dica che sei orgoglioso di lui per calmarsi. Empathize affermando che a volte tutti noi ascoltiamo le cose che non ci piacciono, spiegate che, mentre capisci che era triste, lanciare un tantrum non è un buon comportamento. Nel tempo, il tuo bambino imparerà che i tantrums sono un modo inefficace sia per gestire i suoi sentimenti che per manipolarti.

pungente

A un bambino, mordere è un’espressione di frustrazione, un modo di comunicare o un’abitudine auto-stimolante. Insegna tuo figlio a esprimere i sentimenti in un modo diverso da mordere come esprimere i sentimenti verbalmente o disegnare un’immagine di come sente. Cercare segni che il tuo bambino sta diventando frustrato e aiutarlo a etichettare i suoi sentimenti facendo dichiarazioni come: “Sembra che tu sia impazzito”.

colpire

I piccoli frustrati esplodono fisicamente perché sono solventi problematici inefficaci, i mezzi più calmi per risolvere i problemi non sono ovvi. Se il bambino sta colpendo un altro figlio, rimuove immediatamente la vittima dalla situazione. Mettere il bambino in un time-out, solo tempo è probabile che la aiuti a calmarsi. I genitori devono identificare modelli di ruolo nell’ambiente del bambino che potrebbero modellare comportamenti aggressivi e lavorare con la famiglia come unità per gestire la rabbia senza aggressività fisica.

Indietro-Talk

Un bambino di 3 anni che sta imparando a esprimere la propria indipendenza spesso si impegna a parlare quando si esprime in disaccordo con le regole parentali. Ignorare il back-talk per rafforzare il tuo potere sopra il bambino, discutere con il bambino invia un messaggio involontario che i tuoi limiti sono negoziabili. Lode il vostro bambino durante i momenti in cui segue le regole parentali e limiti senza back-talk. Il tuo bambino scoprirà finalmente che una risposta positiva elogia e che il back-talk è un spreco inefficace del suo tempo.