3 modi per dire la differenza tra bruciore di stomaco e un attacco di cuore

Si potrebbe essere chiesto una volta o l’altra se si potrebbe avere un attacco di cuore. Mentre molte persone pensano che l’immagine del film di una persona scivolata e stringendo il petto è tipica di un attacco di cuore, spesso non è il caso. Alcune persone che soffrono di un attacco di cuore si lamentano principalmente di dolore bruciore di stomaco o uno stomaco sconvolto piuttosto che schiacciare il dolore al torace. Anche se entrambe le condizioni sono associate al dolore toracico o al disagio, i medici utilizzano una varietà di metodi per differenziare il bruciore di stomaco e un attacco di cuore, compreso il carattere dei sintomi, i test e persino le risposte ai farmaci.

Caratteristiche del sangue e compagni

Entrambi i bruciori di stomaco e un attacco di cuore causano generalmente dolore al torace, che potrebbe emanare alla mascella o al braccio. Il carattere del dolore e dei sintomi accompagnanti forniscono indizi sulla causa più probabile. Ad esempio, il dolore al torace che si brucia accompagnato da un gusto acido o amaro in bocca e che brucia nella parte posteriore della gola punta verso il bruciore di stomaco. Questi sintomi si riferiscono ai contenuti dello stomaco acido che viaggiano nell’esofago nella parte posteriore della bocca. D’altra parte, il dolore al torace accompagnato da mancanza di respiro, sudorazione e / o vertigini suggerisce che il problema sottostante è più probabile un attacco di cuore. Naturalmente, la presenza o l’assenza di alcuni sintomi è insufficiente per determinare se il dolore toracico è dovuto a un bruciore di stomaco o un attacco di cuore. È necessario eseguire test e ulteriori valutazioni.

Normale ECG

Durante un attacco di cuore, una parte del cuore non riceve sangue adeguato e è affamata per l’ossigeno. Ciò porta a cambiamenti prevedibili nell’attività elettrica del cuore, che può essere rilevata da un elettrocardiogramma o da un ECG. Al contrario, il reflusso acido da solo non provoca cambiamenti nell’attività elettrica del cuore. Pertanto, un normale ECG in qualcuno che ha il dolore al torace indica che un attacco cardiaco è una causa meno probabile del dolore. Un normale ECG da solo è utile ma non basta per essere certi che i sintomi siano dovuti a bruciore di stomaco piuttosto che ad un attacco di cuore. A seconda della situazione, possono essere necessarie prove di sangue, immagini del cuore e la sua alimentazione di sangue, un test di stress o altri test o procedure.

Soppressione dell’acido allo stomaco

Antacidi – farmaci che neutralizzano l’acido dello stomaco – in genere riducono i sintomi legati al bruciore di stomaco in pochi minuti, ma sono improbabili per ridurre significativamente i sintomi di un attacco di cuore. Poiché i sintomi del bruciore di bruciore si riferiscono alla natura corrosiva dell’acido allo stomaco, neutralizzando l’acido di solito porta ad un rilievo rapido dei sintomi. Se i sintomi si risolvono dopo l’assunzione di un antiacido, è più probabile che il bruciore di stomaco piuttosto che un attacco di cuore sia la causa principale. Esempi di antiacidi includono: – Carbonato di calcio (Tums Ultra, Smoothies di Tums) – Idrossido di alluminio / carbonato di magnesio (Gaviscon Extra Strength Liquid, Gaviscon Extra Strength Tablets) – Idrossido di alluminio / magnesio idrossido (Maalox) .; – idrossido di alluminio / idrossido di magnesio / simethicone (Mylanta, Mygel).

Avvertenze e precauzioni

Il dolore toracico può segnalare un attacco cardiaco potenzialmente pericoloso per la vita o un’altra grave condizione. Se stai avendo dolore al petto e non sono sicuri della causa, cercare assistenza medica di emergenza. Può essere molto difficile anche per i medici con esperienza per determinare se i sintomi del torace sono dovuti ad un attacco di cuore, bruciore di stomaco o un’altra condizione senza test avanzati. La probabilità di un attacco cardiaco è maggiore in: – uomini di età superiore ai 55 anni – donne sopra i 65 anni – chi ha avuto un attacco cardiaco nel passato – se si verifica dolore toracico con Sudorazione, difficoltà di respirazione, dolore al braccio o nella mascella, debolezza o c’è alcuna preoccupazione per un attacco di cuore, chiamare 911.