Antibiotici che uccidono o riducono i parassiti

Panoramica

Parassiti sono organismi che vivono all’interno o all’interno di un altro organismo. Infezioni parassitarie, allora, sono quando un parassita indesiderato invade un organismo ospitante e danneggia tale ospite. Gli antibiotici sono farmaci che uccidono o ritardano la crescita dei parassiti, di solito senza causare danni significativi alla persona che li prende. Ci sono alcuni antibiotici che sono efficaci contro i parassiti.

Antibiotici contro antimicrobici

Gli antibiotici sono membri di una più ampia classe di farmaci chiamati antimicrobici. Un antimicrobico è qualsiasi medicinale che può essere usato per trattare le infezioni causate da microrganismi, inclusi eucarioti monocellulari chiamati protozoi, funghi e vermi. In generale, è molto più facile sviluppare antibiotici rispetto ad altri tipi di antimicrobici perché le cellule complesse di organismi come i parassiti sono molto più simili alle cellule umane che sono le semplici cellule contenenti nuclei contenenti batteri. Ciò significa, purtroppo, che le sostanze che danno i parassiti spesso danneggiano anche le cellule umane. Ad esempio, la maggior parte dei farmaci antifungini sono notevolmente più tossici della maggior parte degli antibiotici, con gli antifungini più efficaci più tossici. Tuttavia, ci sono alcune anitobiotiche che sono sicure da usare nell’uomo e sono anche efficaci contro alcuni tipi di infezione parassitaria.

flagyl

Metronidazolo, venduto con il nome commerciale Flagyl, è efficace contro le infezioni causate da certi tipi di parassiti. Giardiasi è un’infezione del tratto intestinale da parte del parassita protozoo Giardia lamblia che causa, nella fase acuta, diarrea, vomito e crampi e, nella sua fase cronica, perdita di appetito, malessere e fatica. Giardiasi è estremamente diffusa in tutto il mondo e Flagyl è il trattamento della scelta. Trichomonas vaginalis è un parassita protozoo che causa tricomoniasi, infezione sessualmente trasmessa della vagina nelle donne e nell’uretra negli uomini. I sintomi della tricomoniasi sono simili a quelli delle infezioni vaginali causate da lieviti e batteri, quindi solo un medico può effettuare la diagnosi. Negli uomini non esistono spesso sintomi, ma alcuni uomini sperimentano scarico dall’uretra e bruciano con la minzione. Flagyl è usato per trattare la tricomoniasi e può anche essere usato per trattare il più comune tipo di infezione batterica vaginale, rendendolo una buona scelta quando la diagnosi è incerta.

Bactrim

La combinazione di trimetoprim e sulfametossazolo, venduta sotto il nome commerciale Bactrim, è un antibiotico utilizzato per trattare la polmonite Pneumocystis o PCP, un tipo di infezione polmonare causata dal parassita protozoo Pneumocystis carinii. Il PCP è raro nelle persone con un sistema immunitario normale, ma abbastanza comune in coloro i cui immunitari sono depressi, come quelli con infezione da HIV non trattata. Bactrim è anche efficace nel prevenire l’infezione da PCP in individui vulnerabili e talvolta viene data a tale scopo. Bactrim ha anche un’attività contro la malaria, anche causata da un parassita.