Regole di pallacanestro

Dimensioni e regolamenti

Nel pallone da basket, il bordo è usato per fermare la palla fuoriuscendo i limiti su un tiro e un aiuto per guidare la palla nel cestello quando tiro dalla distanza ravvicinata. Poiché il backboard è una parte così importante del gioco del basket, ci sono alcune regole che disciplinano le dimensioni e l’uso corretto durante il gioco.

Fuori dai limiti

Un backboard di basket di regolazione misura 72 centimetri di larghezza di 42 centimetri di altezza e si distingue dalla linea di base in modo che il centro del cerchio è di 63 pollici dalla linea di fuori del limite. Un contorno di un rettangolo è dipinto sulla parte anteriore del backboard per aiutare i giocatori a bancarci la palla fuori dal backboard per un gol in campo. Questo rettangolo misura 24 pollici di larghezza di 18 pollici di altezza e si trova 6 pollici dal bordo inferiore del backboard al centro. I regolamenti richiedono che l’imbottitura sia posizionata sui lati e sul fondo della base per evitare lesioni ai giocatori.

Altre regole di backboard

I top, i lati e il fondo del backboard sono tutti considerati inbound, secondo la National Collegiate Athletic Association. Una palla che colpisce una di queste parti del backboard è considerata inbound, a meno che non colpisce il backboard e poi cade fuori limiti senza essere toccato. Una palla che passa sopra la parte superiore della pala è automaticamente considerata fuori dai limiti, anche se non ha ancora toccato il pavimento fuori dal limite. Tutti i supporti collegati al backboard sono considerati anche fuori limite.

Subito dopo toccando il bordo, la palla viene considerata sul suo volo in discesa e quindi è soggetta alle regole del goaltending. Se un giocatore offensivo tocca la palla dopo aver toccato il palo e è sopra il bordo, l’arbitro soffia il fischio e assegna la palla alla squadra avversaria. Se un giocatore difensivo tocca la palla in questa situazione, la palla è morta e la squadra offensiva viene assegnata ad un obiettivo di campo automatico, anche se il tentativo non è riuscito. Se una pallina viene trovata tra la paletta e il bordo durante il gioco, è considerata una palla di salto, a meno che la palla non sia stata depositata in seguito a un tiro in cui nessun altro giocatore ha toccato la palla dopo che è stato lanciato. In questo caso , È considerata una violazione di tiro e la squadra avversaria viene assegnata la palla fuori limite al posto del tiro originale.