Antibiotici usati per l’infezione da gomma

doxiciclina

L’infezione da gengive o la parodontite è un’infezione dei tessuti molli e delle ossa che sostengono i denti e può portare a perdita di denti, aumento del rischio di infarto o ictus e altri gravi problemi di salute. La scarsa igiene orale è la causa più importante per la malattia. L’obiettivo del trattamento è quello di eliminare i batteri dalle gengive e prevenire ulteriori danni. Oltre alla chirurgia, alla scala e alla pianificazione della radice, gli antibiotici possono essere prescritti per curare la condizione.

clorexidina

La dossiciclina è un antibiotico nella classe di antibiotici tetraciclina. Funziona prevenendo la crescita e la diffusione dei batteri. Secondo l’Istituto Nazionale di Ricerca Dentale e Craniofacciale, la doxiciclina viene somministrata sotto forma di un gel e viene applicata nelle tasche dentali dal dentista dopo aver pulito la placca dentale e la radice dei denti. Una volta applicato il gel, l’area è coperta da una benda speciale chiamata pacco periodontale e l’antibiotico dal gel viene rilasciato per sette giorni. Il pacco periodontale viene rimosso dopo sette o dieci giorni. Gli effetti collaterali comuni di doxycycline includono diarrea, bocca malata e stomaco sconvolto.

minociclina

La cloressina è un agente antimicrobico che è efficace contro una vasta gamma di batteri. È comunemente trovato in un risciacquo a bocca prescritta che viene utilizzato per controllare i batteri durante il trattamento delle infezioni da gengiva. Uno studio pubblicato nell’edizione di Settembre 2007 di Angle Orthodontist ha riportato che la risciacquo dello 0,2% di bocca in clorhexidina gluconato riduce notevolmente la quantità di Streptococcus, anche se non ha avuto alcun effetto sui livelli di lattobacilli. Chlorhexidine agisce uccidendo i batteri presenti in tasche orali e impedisce la ricorrenza dell’infezione. Gli effetti collaterali più comuni della clorexidina includono un aumento della colorazione dei denti, aumento della formazione del calcolo e cambiamento della percezione del gusto.

Minociclina appartiene al gruppo tetraciclina di antibiotici. Porta i suoi effetti antimicrobici inibendo la sintesi di nuove proteine ​​nelle cellule batteriche. Minociclina ha un ampio spettro di attività. E ‘efficace contro una varietà di batteri ed è disponibile in polvere che può essere applicato dal dentista sul sito dell’infezione. È disponibile anche come piccole particelle rotonde conosciute come microsfere. Queste microsfere sono collocate dal dentista nelle tasche dentali e rilasciano lentamente l’antibiotico nel tempo. Gli effetti collaterali comuni della minociclina includono stomaco disturbo, diarrea e lesioni infiammatorie orali. Secondo un articolo pubblicato nell’edizione 1998 di Annals of Pharmacotherapy, la colorazione dei denti è una comune complicazione della minociclina, soprattutto nella popolazione pediatrica.