Anti-androgeni per l’acne

spironolattone

Alti livelli di androgeni nel corpo possono talvolta causare l’acne. Gli androgeni, più comunemente noti come ormoni maschili, stimolano la produzione di una sostanza oleosa dalle ghiandole sebacee della pelle. Questa sostanza grassa trappola sporcizia e cellule della pelle morta nei pori, permettendo ai batteri di prosperare. Alcuni medici prescrivono anti-androgeni per ridurre l’apparenza di macchie acne.

Ciproterone Acetato

Spironolattone blocca i recettori degli ormoni androgeni nel corpo. Ciò rallenta la produzione di olio nelle ghiandole sebacee. Il farmaco blocca anche la produzione di androgeni in eccesso, che controlla gli sblocchi ormonali dell’acne. Gli effetti collaterali di spironolattone includono il vomito, la vertigini, l’emicrania, i crampi dello stomaco, la diarrea, la crescita dei peli del corpo, la stanchezza, i periodi mestruali irregolari, l’approfondimento della voce, l’irrequietezza e il seno ingrandito o doloroso, secondo MedlinePlus. Le persone con malattia del rene o del fegato dovrebbero prestare cautela quando prendono spironolattone.

Flutamide

Il ciproterone acetato blocca i recettori androgeni nelle cellule delle ghiandole sebacee. Il sito DermNet NZ descrive questo farmaco come un potente anti-androgeno che le donne prendono durante i giorni da uno a dieci del ciclo mestruale. Questo farmaco riduce la quantità di olio prodotto dalle ghiandole sebacee e riduce la formazione di punti neri e di teste bianche. Questo farmaco tratta anche la crescita dei capelli eccessiva nelle donne, perdita dei capelli femminili e tumori sensibili al testosterone. Gli effetti collaterali di ciproterone acetato includono il gonfiore dei seni, un aumento del desiderio sessuale, la perdita di capacità sessuale e il flusso inatteso del latte dai seni.

Contraccettivi orali

Flutamide inibisce il legame degli androgeni nei tessuti bersaglio. Tipicamente usato per trattare il cancro alla prostata sensibile all’androgeno, il flutamide ha anche un certo uso nel trattamento dell’acne. Uno degli effetti collaterali più gravi associati all’uso di flutamide è il danno epatico. Il sito web di DailyMed riferisce che coloro che assumono flutamide dovrebbero avere prove di funzionalità epatica prima del trattamento e mensilmente durante i primi quattro mesi di trattamento. Altri effetti indesiderati includono l’alta pressione sanguigna, irritazione cutanea, disturbi gastrointestinali, sonnolenza, confusione e ansia.

Alcuni contraccettivi orali hanno proprietà anti androgene che li rendono utili nel trattamento dell’acne. Il sito web della Residenza della Salute delle Donne dice che i contraccettivi usati per trattare l’acne hanno maggiori quantità di estrogeni rispetto ad altre pillole di controllo delle nascite. Esempi di contraccettivi orali che riducono l’aspetto dell’acne includono Ortho Tri-Cyclen, Modicon, Ortho Evra e Necon. Poiché i contraccettivi orali aumentano il rischio di coaguli di sangue, le donne che fumano e le donne al di sopra dei 35 anni devono usare cautela quando prendono questi farmaci. Altri effetti collaterali contraccettivi orali includono sanguinamento mestruale irregolare, alterazioni dell’umore, vertigini, mal di testa, tenerezza del seno e nausea.